Martedi, 25 aprile 2017 - ORE:06:11

Trama e personaggi della celebre serie tv Twin Peaks

Twin Peaks personaggi

serie tv Twin Peaks

Qual è la trama della serie tv Twin Peaks?

Se nell’articolo precedente avevamo spiegato come fosse nata l’idea della serie tv Twin Peaks, oggi parliamo della trama e dei personaggi.

In questa cittadina di montagna, apparentemente tranquilla e simile a tutte le altre città di frontiera con il Canada, ha luogo un crimine brutale e macabro che sconvolge la popolazione.
Una ragazza viene trovata morta in riva al fiume, avvolta nella plastica. Un’altra viene viene ritrovata dopo il confine arrancante e dissociata. Le autorità locali riconoscono la vittima dell’omicidio: è Laura Palmer.
La ragazza più bella e ben voluta della città è stata assassinata e il vagare della sua compagna di massacro ha richiesto l’intervento dell’FBI, che invia nella città l’agente Dale Cooper. Da qui hanno inizio le indagini sul mistero e sulla verità che si cela tra gli abitanti di Twin Peaks, non più cittadina anonima e tranquilla di frontiera.

I personaggi principali

Laura Palmer Twin Peaks

Laura Palmer

Più volte reginetta del ballo, amata dalla famiglia e fagli amici ed esempio per la sua buona condotta, Laura nasconde qualcosa. Qualcosa di imperdonabile, ma del quale non può fare a meno. Conduce una doppia vita ed è il nodo centrale delle relazioni tra i vari abitanti.
La sua morte stravolge la fitta trama di intrecci e misteri che include tutti le persone che hanno avuto a che fare con lei.
Il personaggio di Laura Palmer è una straordinaria invenzione dei due creatori della serie, perché rivive ed interagisce con lo sviluppo della storia nonostante il fatto che sia morta dalla prima sequenza dell’episodio pilota. Laura, però, è anche un personaggio anticonformista ed icona di una generazione. La sua storia riflette sulla superficialità della gente e sulla difficoltà che certi individui hanno ad uniformarsi a questa condizione a causa della loro sensibilità.

Dale Cooper Twin Peaks

Dale Cooper

L’FBI non ha mai avuto un agente più efficiente ed eccentrico di Cooper, amante del caffè, della torta di ciliegie e dell’autenticità. Inviato per investigare sul caso Palmer nella piccola città di Twin Peaks, l’agente instaura fin da subito ottimi rapporti con la gente del posto, ma non gli basta. Durante la sua permanenza cercherà, anche spinto dalle sue rivelazioni oniriche e trascendentali, di addentrarsi nelle loro vite, per comprendere meglio la mentalità di chi vive in una città che, a quanto pare, ha ben poco a che fare con la razionalità.
Uno di quei personaggi che ti restano impressi nella mente per le proprie battute e nel cuore per le sue stranezze. Lynch lo definisce un uomo innocente, un uomo dal quale ci si farebbe condurre in un altro, strano, mondo.

Donna Hayward Twin Peaks

Donna Hayward

È la migliore amica di Laura da tempi immemori, ma questo non le impedirà di iniziare una relazione con l’amante dell’amica subito dopo la sua morte. Donna è una tipica adolescente americana, influenzabile e tacitamente invidiosa dell’affetto e stima che tutti provavano per la sua amica ormai defunta. La sua collaborazione nelle indagini ha, come vedrete, una finalità particolare.
La sua personalità è stata esaltata, come quelle di tutti i personaggi in effetti, per poter individuare nel suo comportamento e nei suoi gesti la sua insicurezza, il suo nervosismo.

Bobby Briggs Twin Peaks

Bobby Briggs

Fidanzato con Laura da quando avevano quattordici anni, ma consapevole del fatto che la ragazza fosse più interessata alla cocaina da lui spacciata che alla sua compagnia, Bobby è un ragazzo che vuole apparire ribelle e sfrontato, ma che comunque molto emotivo. Lo dimostra nel comportamento che assume con Shelly, sua tenera amante, e con il padre. Nonostante ciò, dimostra una feroce gelosia nei confronti di James, amante di Laura.
Questo è un altro di quei personaggi che hanno fatto la storia della televisione e del cinema, perché è proprio sul suo stampo che sono stati creati tutti quei personaggi del cinema anni ’90. Ragazzo sensibile, ma orgoglioso, Bobby è solo una pedina mossa da chi muove i fili di questa storia.

Audrey Horne Twin Peaks

Audrey Horne

Figlia del maggior imprenditore della città, Audrey è una ragazza cresciuta in un ambiente freddo. Questo la porta ad essere perennemente in cerca di attenzioni, ma non scalfisce la sua astuzia. Il suo legame con Laura non era dei migliori, visto che il padre dedicava a lei tutte le attenzioni che negava ad Audrey, ma comunque collabora significativamente alle indagini per entrare nelle grazie dell’agente Cooper, per il quale ha una cotta.
Il tipico personaggio che ispira tenerezza nonostante la sua prematura sensualità, ma che conquista lo spettatore perché è in continua evoluzione e maturazione.
La sua passione per la danza e la sua grazia hanno ispirato gran parte delle tracce della colonna sonora.

James Hurley Twin Peaks

James Hurley

James vive con lo zio Ed e sua moglie a causa di una situazione familiare difficile. Appare come un ragazzo di strada che vive a bordo della sua moto e non indossa altro colore che non sia nero. Prima della sua morte era l’amante di Laura e su di lei aveva avuto anche un’influenza positiva riuscendola ad allontanare da certe abitudini, ma una volta che la ragazza cade nel baratro e non ne fa più ritorno, James decide di cercare la verità sull’omicidio con l’aiuto di Donna.
Sguardo dolce alla James Dean e aspetto da duro sono i segni di riconoscimento per questo personaggio che, nel corso della storia, si rivelerà una fonte inesauribile di purezza.

Harry Truman Twin Peaks

Harry Truman

Lo sceriffo di Twin Peaks è un uomo pacato, di bell’aspetto e rispettato da tutti. Ha una relazione con la proprietaria della falegnameria e per questo viene coinvolto anche personalmente nelle indagini, ma la sua indole altruista e poco avventata lo aiuterà ad essere comunque un’ottima spalla per l’agente Cooper, con il quale instaurerà anche una sincera amicizia.
Truman è l’ingenuità con cui la città è sorvegliata. L’occhio attento ma benevolo che non si sofferma mai troppo a lungo. Il suo sviluppo da personaggio passivo a personaggio attivo è alla base della sua presenza nel telefilm.

Ci sono altri personaggi che hanno un’importanza rilevante all’interno della storia, ma questi che vi abbiamo presentato sono i principali. Va tuttavia anticipato che i personaggi di questa serie televisiva non appartengono tutti ad una dimensione spaziale reale. Esiste infatti un’altra dimensione alla quale appartengono altri personaggi che svolgono ruoli altrettanto importanti.

Bob

Durante l’allestimento del set Lynch notò che l’arredatore si stava per bloccare all’interno di una stanza per spostare un mobile. L’idea stimolò la sua creatività, con i suoi soliti collegamenti incomprensibili, e chiese in seguito all’arredatore, Frank Silva, di poter comparire in una scena. L’idea era di farlo comparire ai piedi del letto di Laura e di frapporre questa scena alla madre della ragazza in preda al panico.
Così è nato il personaggio più ambiguo, controverso e rivoltante della storia della televisione. Bob è l’incarnazione della malvagità umana, della perdizione e della violenza che possiede gli uomini per realizzare la sua follia. Risiede nella Loggia Nera.

Il nano
Altra entità demoniaca, ma apparentemente controversa. Durante la serie tv si presenta all’agente per fornirgli aiuti e indizi, ma parlando al contrario. Questa tecnica era voluta da Lynch e prevedeva più passaggio di registrazione; il suo scopo era quello d rendere più marcata la differenza tra il mondo reale e la Loggia Nera.
Una particolarità di questo personaggio sono i suoi balli, in stile anni quaranta su note jazz, che hanno luogo nei momenti meno opportuni e vengono ripetuti da vari personaggi durante la serie.

Mike

Un’altra entità demoniaca, ma pentita. Esiste da sempre, come Bob, e proprio con questo ha passato anni a possedere la gente per seminare malvagità nel mondo. Una volta illuminato dalla religione, però, decide di possedere un solo uomo, che ha un solo braccio, e di dedicare la propria esistenza al contrastare l’attività del suo ex-compagno. Prima di possedere il corpo di Philip Gerard, apparteneva alla Loggia Bianca.

Il gigante
Controparte del nano, guardiano della Loggia Bianca, il Gigante appare solo in sogno all’agente Cooper per consegnarli indizi e fargli informazioni preziose, seppur criptate.

tumblr_mlojwoG9NJ1qbb579o1_500 (1)

Nel prossimo articolo introdurremo i personaggi secondari e quelli che hanno a che fare con la crisi che Twin Peaks affronta dopo l’apertura del caso di Laura Palmer.
Invitiamo comunque chiunque abbia visto ed amato la serie di consigliarci qualche dritta per rendere la nostra guida più completa.

Siamo certi che nessuno ne sappia più di un appassionato, probabilmente nemmeno lo stesso Lynch! Commentate!



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 8 minutes, 5 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.