Domenica, 22 gennaio 2017 - ORE:23:28

Adam Sandler e Drew Barrymore, di nuovo insieme in una commedia romantica per famiglie

commedia romantica per familgie

commedia romantica per familgie

  • Genere: Commedia
  • Regia: Frank Coraci
  • Cast: Adam Sandler, Drew Barrymore, Terry Crews,Joel McHale, Wendi McLendon-Covey, Kevin Nealon,Bella Thorne, Lauren Lapkus, Anna Colwell, Emma Fuhrmann, Susan Yeagley.
  • Nelle sale Italiane: 2 Luglio
  • Budget e Box Office: Costato 40 ML di $, pare ne abbia già incassati nel mondo quasi 86

Accontentiamoci quindi di quello che ci passa il convento, e parliamo quest’oggi della nuova commedia romantica Blended (distribuita in Italia con il titolo di Insieme per Forza), e approdata nelle sale italiane il 2 luglio.

Una commedia romantica per famiglie con Sandler e Barrymore

Ad affiancare Sandler troviamo Drew Barrymore (che già avevano recitato insieme in 50 First Dates – 50 volte il primo bacio e in The Wedding Singer – Prima o poi me lo sposo), e suppur anch’essa di certo non mi emozioni, a differenza dell’ormai pasciuto comico americano, negli anni ha almeno provato a fare cose diverse, a mettersi in discussione, fino a diventare anche regista nel 2009 con il discreto Whip It, pellicola che aveva come protagonista Ellen Page, e non doma sembra che abbia in cantiere anche un nuovo film come regista dal titolo di The End.

Dopo questa lunga introduzione veniamo quindi alla trama di Blended, cosa che non ci ruberà molto tempo.

Jim (Adam Sandler ) e Lauren (Drew Barrymore), entrambi genitori single in cerca di una nuova anima gemella, si incontrano per una appuntamento al buio dove scoprono che quasi si odiano, e per una pura coincidenza, poco tempo dopo si rincontrano con i rispettivi figli in un mega resort in Africa.

In questo nuovo scenario, tra escursioni, safari e natura rigogliosa, oltre a un simpatico gruppo di camerieri/ballerini/canterini , ovviamente le figlie di lui inizieranno a simpatizzare con Lauren, e la stessa cosa accadrà con i figli di Lauren nei confronti di Jim fino quasi a fondere le due famiglie in una sola.

A parte qualche gag a volte troppo sdolcinata, a volte semplicemente fuori luogo tra la Barrymore e Sandler, un pò di pepe ce lo offrono i bimbi che recitano nel ruolo dei figli, tra questi citiamo Alyvia Alyn Lind (vista anche in Dark Skies – Oscure Presenze) e Jessica Lowe, che interpreta una delle figlie di Jim dall’aspetto decisamente mascolino, che durante il soggiorno non solo cambierà radicalmente grazie ai consigli di Lauren, ma troverà anche l’amore.

Non ci vuole un master per indovinare che ben presto anche tra i due genitori scatterà qualcosa di tenero, che andrà a sovvertire completamente la situazione creatasi dopo il loro sciagurato appuntamento al buio.

Blended pur essendo una commedia non fa però quasi mai ridere, tranne in qualche rara occasione che però viene poco intelligentemente inserita nel trailer così da renderne in pratica superflua la visione (e mi riferisco nello specifico alla scena in cui la figlia di Jim fa la sua entrata vestita sexy e super femminile, e la trovata è che invece della classica colonna sonora ad accompagnare il momento del suo ingresso, ce ne sia una per ogni personaggio e punto di vista, il padre, il ragazzino infatuato di lei etc).

In conclusione, più che una tipica commedia alla Sandler, Blended ricalca in pieno lo stereotipo dei film per famiglie dove l‘happy end è doveroso, ragione per cui mi sento di consigliarvelo solo se siete attratti da questa tipologia di film, mentre se volete farvi due risate, forse meglio fermarsi al trailer.

VOTO: 5 e 1/2



Fate sempre attenzione! di ldgsocial
Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 3 minutes, 31 seconds
Scrivi la tua opinione


  • Ti potrebbe interessare

  • Link che ci piacciono

    Copy to clipboard Update my DFP setup
  • Leggi qui

  • Consigliato

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.