Martedi, 20 novembre 2018 - ORE:18:34

IL MONDO DEL CINEMA SOTTO SHOCK


La sua carriera

Nel 1974 ha poi vestito i panni di un giocatore di football in “Quella sporca ultima meta” di Robert Aldrich. E pensare che doveva diventare realmente uno sportivo e più precisamente un campione di football. Dopo essersi diplomato, infatti, si iscrive alla Florida State University, ma abbandona il sogno di diventare  giocatore professionista per un incidente d’auto. Tra i tanti rifiuti c’è il provino per James Bond (“Ma un americano non potrà mai essere una spia inglese!”), il ruolo di Han Solo nella serie Star Wars, quello di Bruce Willis in Die Hard, Pretty Woman poi affidato a Richard Gere.

Pubblicato da:
Tempo stimato di lettura: 1 minute, 20 seconds
Scrivi la tua opinione

Eccetto dove diversamente indicato, i contenuti di Studionews24 sono rilasciati sotto Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia License. Tutti i contenuti di Studionews24 possono quindi essere utilizzati a patto di citare sempre studionews24.com come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.studionews24.com oppure alla pagina dell'articolo. In nessun caso i contenuti di Studionews24.com possono essere utilizzati per scopi commerciali. Eventuali permessi ulteriori relativi all'utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a info@studionews24.com.